Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Anti Mafia Libera Terra

Libera Terra

E-mail Stampa PDF

Ogni tanto, nella nostra spesa, scegliamo di acquistare prodotti di Libera Terra.
Libera Terra è il marchio che contraddistingue gli alimenti biologici prodotti delle cooperative sociali aderenti a Libera - l'associazione che sollecita la società civile a lottare contro la mafia, promuove legalità e giustizia - e che grazie alla Legge 109/96 gestiscono terreni e strutture confiscate alla mafia.

Acquistando questi prodotti sosteniamo le giovani cooperative che lavorando grano, legumi e vigneti fanno tornare fertili e produttivi i terreni dopo anni di abbandono, creando occupazione legale in una regione dove la legalità costa cara, anche in termini di vite umane. Molti agricoltori siciliani contribuiscono e sostengono questo grande progetto di riscatto.


Pasta, legumi, vino, olio, marmellata di limone, conserve di verdure, taralli e friselle possono essere acquistati on-line, oppure nei supermercati Coop e nei negozi biologici, come il mio. E' superfluo dire che sono prodotti buonissimi: come tutti coloro che hanno scelto questa via - etica e legalità - fare il miglior prodotto possibile é un dovere. Facciamo politica, con le nostre scelte.

Per visitare il sito di Libera Terra:
http://www.liberaterra.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/22

Per visitare il sito di Libera:

http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Parole per pensare

Anton Egò:
Non ricordol'ultima volta
che ho chiesto di porgere i miei complimenti allo Chef;
e ora mi trovo nella straordinaria circostanza
che il mio cameriere ...
é il mio Chef!

Linguini:
Grazie ma questa sera sono solo il suo cameriere.

Egò:
Allora chi ringrazio per la cena?


«Quanto siamo stanche io e te. Dovremmo riposarci un po’» dice Donatella a Beatrice mentre il Valium fa effetto sul lungomare di Viareggio all’imbrunire, è un dialogo che ti rimane dentro, come tutta La pazza gioia.

- See more at: http://www.paperstreet.it/cs/leggi/la-pazza-gioia-paolo-virzi.html#sthash.F3ffjhMI.dpuf

«Quanto siamo stanche io e te. Dovremmo riposarci un po’» dice Donatella a Beatrice mentre il Valium fa effetto sul lungomare di Viareggio all’imbrunire, è un dialogo che ti rimane dentro, come tutta La pazza gioia.

- See more at: http://www.paperstreet.it/cs/leggi/la-pazza-gioia-paolo-virzi.html#sthash.F3ffjhMI.dpuf

Fiori di Bach e Cartoni Animati



Water Violet

Per chi desidera stare solo

ed é talvolta orgoglioso