Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Costruiamo la pace
Costruiamo la pace

Voi non avete idea

E-mail Stampa PDF


Voi non avete idea. 
Apriremo scuole nei boschi e biblioteche nei prati.
Guarderemo insieme l'alba e il tramonto tenendoci per mano.
Respireremo liberi l'aria di vetta, pura e tagliente.
Leggeremo libri e inventeremo fiabe. Faremo girotondi cantando nel vento.
Non domerete mai il nostro spirito, non ingabbierete mai la nostra libertà. Perché noi abbiamo qualcosa che voi non avete, e non avrete mai. Noi sappiamo ancora incantarci di fronte alla bellezza struggente della vita. Sappiamo camminare piano, per non fare rumore. Rimanere fermi, per non disturbare. Costruire con le mani immerse nella terra e gli occhi rivolti al cielo. Il nostro unico dio è lo stupore. Sappiamo trovare l'infinito riflesso in una pozzanghera.
Siamo figli della luce, fratelli degli animali, piccole luci nella notte.
Non ci avrete mai. Vi guizzeremo via dalle mani, come tanti pesciolini ribelli.

 

CONDIVIDO Appello del Professori MARINI e BENOZZO

E-mail Stampa PDF

Appello al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio dei Ministri,

al Presidente del Senato, al Presidente della Camera, al Presidente della Corte costituzionale


Illustrissimo signor Presidente,

desideriamo, con questo Appello, sottolineare e sottoporre alla Sua attenzione e valutazione le criticità e le contraddizioni che caratterizzano la campagna vaccinale in corso e di cui molti italiani stanno prendendo consapevolezza, talvolta con reazioni esasperate in assenza di informazioni corrette e verificabili.

Sta diffusamente emergendo la consapevolezza che i vaccini anti-Covid sono stati autorizzati dall’Unione europea, sulla base del regolamento della Commissione n. 507/2006 del 29 marzo 2006, in assenza di evidenze scientifiche e di dati clinici relativi alla loro efficacia e alla loro sicurezza;

 

La società dell'etica terapeutica

E-mail Stampa PDF


Ma davvero siamo così vulnerabili che di fronte a ogni incertezza della nostra vita abbiamo bisogno di un' assistenza psicologica?

Non è che si va diffondendo anche da noi, come è già diffusa in America, un'etica terapeutica per cui basta che un bambino sia un po' vivace e turbolento che subito viene etichettato come affetto da un "disturbo da deficit di attenzione con iperattività"? Che dire poi degli studenti, che si apprestano a fare l'esame di maturità, che si definiscono "stressati" per aver studiato durante l' anno con una media di un' ora al giorno, e intorno ai quali si affollano i consigli degli psicologi, quando non addirittura quelli dei dietologi e dei medici? Che significa mettere in guardia le donne in procinto di partorire dalla "depressione post partum" iscrivendo preventivamente quel fenomeno naturale che è la generazione di un figlio in uno scenario al confine con la patologia? Davvero i cassaintegrati e i licenzianti hanno bisogno di un' assistenza psicologica per evitare drammi familiari, e non invece di un nuovo posto di lavoro?

Che cosa significa questo continuo ricorso al termine "sindrome" da "ansia generalizzata" per dire che uno è preoccupato, da "ansia sociale" per dire che uno è timido, da "fobia sociale" per dire che uno è molto riservato, da "libera ansia fluttuante" per chi non sa di che cosa si preoccupa?
 

Nous on veut danser encore

E-mail Stampa PDF


 

San Policarpo ospita MADE IN JAIL

E-mail Stampa PDF

In questa foto vedete Ludovica, Silvio e Claudio che finalmente l'altro ieri - Domenica 28 Febbraio 2021 – sono tornati a raccontare Made in Jail nelle piazze.

Dopo 35 anni di attività, negli istituti penitenziari e in giro per l'Italia, sempre a contatto diretto con il pubblico, era importante per noi riaprire i nostri banchetti.

Ringraziamo Vittorio e Antonio che hanno organizzato la manifestazione e la Parrocchia di San Policarpo di Roma per l'ospitalità. Abbiamo ricevuto una bellissima risposta dal pubblico.

Ci voleva!


 


Pagina 1 di 17

Romanzo

La storia dell'uomo e
della scoperta
dei Fiori di Bach.

Booktrailer


L'applicazione rimane un criterio della comprensione.

L. Wittgenstein

Fiori di Bach e Cartoni 14 Ciuchino


HEATHER

sempre alla ricerca di compagnia

vi sentite tristi se siete soli