Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Buon anno e Buona Salute!

E-mail Stampa PDF

Buon anno e ... Buona Salute!

Siccome vi voglio bene, e visti gli auspici, direi di cominciare il nuovo anno con l'occuparci adeguatamente di noi. Buona lettura!

4 consigli per prevenire le malattie invernali dei bambini

Una terapia antinfettiva è veramente preventiva quando può agire sulle cause delle malattie infettive e le può rimuovere. Credo allora che sia razionale fare due considerazioni e trarre le ovvie conclusioni:

la causa prima di una patologia infettiva risiede in una debolezza del sistema immunitario e ognuno di noi ha il suo proprio specifico sistema immunitario;

la causa seconda di una patologia infettiva risiede nei germi che possono causare le infezioni invernali. Sono moltissimi e, per quanto riguarda i virus (che sono anche la causa più comune) sappiamo che variano molto da inverno ad inverno, da mese a mese, da regione a regione e da persona a persona, perché mutano in continuazione adattandosi all’ambiente che trovano per meglio sopravvivere.

Le conclusioni sono quindi molto ovvie:

 

Buon Natale!

E-mail Stampa PDF

 

Torta della pace (torta soffice ai cachi)

E-mail Stampa PDF


di Romina Baratta

“Torta della pace” ovvero torta ai caki.


Lo sapete che il caki è considerato l’albero della pace perché esemplari dell'albero sono sopravvissuti al bombardamento atomico della città di Nagasaki, nell’agosto 1945?

Ingredienti per una tortiera da 25 cm:

280 g di polpa di caco matura

320 g di farina di grano khorasan
130 g di zucchero
16 g di lievito biologico
mezzo cucchiaino di vaniglia naturale in polvere
la scorza grattugiata di un limone bio
70 g di olio di semi di mais
100 g di acqua

 

Matrix e virus

E-mail Stampa PDF

Il geniale film di fantascienza del 1999 racconta la matrice - Matrix, appunto -  rappresentata da una sorta di Cyberspazio o realtà simulata creata dall'IA al potere, l'intelligenza artificiale impadronitasi del mondo noto dopo che gli umani avevano oscurato il sole nel tentativo di bloccarla, di bloccare la sua fonte energetica.

C'é un passaggio significativo se pensiamo che é un film del 1999, il seguente:

https://youtu.be/DoANmDxZFO0


 

Morchia e olio

E-mail Stampa PDF


Il mondo é come un torchio che spreme. Se tu sei morchia, vieni gettato via; se sei olio, vieni raccolto. Ma essere spremuti é inevitabile. Soltanto osserva la morchia, osserva l'olio. La spremitura ha luogo nel mondo: attraverso la fame, la guerra, l'indigenza, la carestia, il bisogno, la morte, la rapina, la cupidigia; queste sono le miserie dei poveri e le calamità degli stati: noi le sperimentiamo ... Vi sono uomini che oppressi da queste calamità si lamentano e dicono: "Come sono cattivi i tempi cristiani". Questa é la morchia, che defluisce dal torchio nei canali di scolo: il suo colore é nero perché essi bestemmiano: non risplende. L'olio ha splendore. Poiché qui é un altro genere d'uomo che subisce la stessa pressione e torchiatura, che lo depura - non é stata infatti una torchiatura a raffinarlo così?

Agostino, Sermones XXIV, 11

 

Buon Natale senza crudeltà

E-mail Stampa PDF


Ogni anno verso Natale Agire ora propone gustose ricette senza crudeltà. Ecco il menù per quest'anno:

Antipasti:

Caviale di funghi; Hummus speziato

Primo:

Cannelloni di spinaci e tofu al sugo

Secondi:

Fagottini di lattuga ripieni di crema di ceci e mandorle; Polpette di cavolfiore e avena, con rucola e nocciole

Dolce: Plumcake alle arance

Se vuoi le ricette clicca qui

 

Apologia del Dr Roberto Gava

E-mail Stampa PDF
Qualche giorno fa ho letto una frase che mi ha colpito particolarmente: "Se tu sei libero, la tua sola esistenza dà fastidio a chi pensa di esserlo ma non lo è perché schiavo di paura o convenienza".
Da settimana prossima mi impegnerò maggiormente a proporre nuovi contenuti, progetti, idee e riflessioni con l'unico obiettivo che mi accompagna da una vita: CRESCERE E FAR CRESCERE IN CONOSCENZA E CONSAPEVOLEZZA.
Grazie di cuore a tutti coloro che hanno fiducia in me.
Lo ripeto con forza: non abbiate mai paura, ma combattete con ferma mitezza per salvaguardare la vostra salute e la vostra libertà.
Un abbraccio a tutti
Grazie a chi mi aiuta a diffondere quello che dico e che scrivo.
 

Bach Italia Training Centre

E-mail Stampa PDF




Bach Italia Training Centre propone corsi di crescita personale e professionale aperti a tutti, anche a chi non è Consulente.

Nell’ottica del Life Long Learning, Bach Italia Training Centre organizza corsi che aiutano ad approfondire la conoscenza dell’essere umano, offrendo strumenti per sviluppare relazioni personali e professionali più armoniche.

Al contempo, grazie ai propri docenti certificati dal Bach Centre, incoraggia e divulga la formazione per il conseguimento del titolo di BFRP - Bach Foundation Registered Practitioner e garantisce l’aggiornamento professionale per il mantenimento delle competenze.


https://www.bachitalia.it/bach-italia-training-centre/


 

Il mito della caverna

E-mail Stampa PDF

Il mito della caverna di Platone è uno dei più conosciuti tra i miti o allegorie o metafore del filosofo ateniese. Il mito è raccontato all'inizio del libro settimo de La Repubblica (514 b – 520 a).

Si tratta di uno dei testi universalmente riconosciuti come fondamentali per la storia del pensiero e della cultura occidentale.

Si immaginino dei prigionieri incatenati alla nascita, nelle profondità di una caverna. Non solo le membra, ma anche testa e collo sono bloccati, in maniera che gli occhi dei malcapitati possano solo fissare il muro dinanzi a loro.

Alle spalle dei prigionieri é stato acceso un fuoco e, tra il fuoco e i prigionieri, corre una strada dove è stato eretto un muro sul quale alcuni uomini portano vari oggetti, animali, piante e persone. L'ombra degli oggetti si proietta sul fondo della caverna attirando l'attenzione dei prigionieri. Se qualcuno degli uomini parlasse, l'eco nella caverna spingerebbe i prigionieri a pensare che la voce provenga dalle ombre che vedono passare ...

 


Pagina 6 di 119

Romanzo

La storia dell'uomo e
della scoperta
dei Fiori di Bach.

Booktrailer


L'applicazione rimane un criterio della comprensione.

L. Wittgenstein

Fiori di Bach e Cartoni 14 Ciuchino


HEATHER

sempre alla ricerca di compagnia

vi sentite tristi se siete soli