Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Varie Seminare il futuro!

Seminare il futuro!

E-mail Stampa PDF

16 ottobre 2016
seminiamo insieme per un'agricoltura libera

Iscriviti all'evento!
per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Perché partecipare?
Per comprendere il lavoro degli agricoltori e i valori dell’agricoltura bio! Per vivere un’esperienza semplice e indimenticabile da veri protagonisti!

Chi ci ospita?
30 aziende agricole biologiche e biodinamiche di tutta Italia, da nord a sud, aprono le loro porte per ospitare tutti noi: bimbi, genitori, nonni, giovani!

L'iniziativa
Una giornata dedicata alla semina collettiva di cereali biologici, a stretto contatto con la terra fertile che ogni anno fa crescere piante e dona frutti che sono vero nutrimento.

http://www.seminareilfuturo.it/aziende-aderenti/

Commento:  Iniziamo col bel gesto: seminare. E' un bel gesto prendersi cura della terra e dei prodotti che mangiamo. Ma quando avremo finito andiamo a vedere gli animali. In questo seminare, il questa bellezza, ci renderemo subito conto che qualcosa non va: anche se sono fattorie bio gli animali vengono imprigionati e sfruttati per i loro prodotti. Non possono essere felici.

Modificando i nostri consumi il mercato cambierà perché é la domanda che fa l'offerta: se non ci fosse la domanda di carne, gli allevamenti non esisterebbero.

In queste fattorie si producono cereali, ortaggi, frutta e legumi eccellenti: conosco quelle della zona, a volte ci vado. Ortaggi, legumi, frutta e cereali sono tutto ciò che serve ad una dieta bilanciata e salutare, ricca di sapori e gusto, ma sopratutto priva di sofferenza. Un modo di mangiare buono per tutti.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Romanzo

La storia dell'uomo e
della scoperta
dei Fiori di Bach.

Acquista

Cartaceo disponibile qui


Parole per pensare


«Quanto siamo stanche io e te. Dovremmo riposarci un po’» dice Donatella a Beatrice mentre il Valium fa effetto sul lungomare di Viareggio all’imbrunire, è un dialogo che ti rimane dentro, come tutta La pazza gioia.

- See more at: http://www.paperstreet.it/cs/leggi/la-pazza-gioia-paolo-virzi.html#sthash.F3ffjhMI.dpuf

«Quanto siamo stanche io e te. Dovremmo riposarci un po’» dice Donatella a Beatrice mentre il Valium fa effetto sul lungomare di Viareggio all’imbrunire, è un dialogo che ti rimane dentro, come tutta La pazza gioia.

- See more at: http://www.paperstreet.it/cs/leggi/la-pazza-gioia-paolo-virzi.html#sthash.F3ffjhMI.dpuf

Fiori di Bach e Cartoni 34 Fata Madrina

Se sai cosa vuoi e credi di

 sapere cosa sia meglio anche

per gli altri: VINE