Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Animali La strage degli scoiattoli

La strage degli scoiattoli

E-mail Stampa PDF
PRESIDIO CONTRO LO STERMINIO DEGLI SCOIATTOLI GRIGI
SABATO 11 MAGGIO ORE 14.30 - LEGNANO - INGRESSO PARCO CASTELLO
  
Promuove: LAV Lega Anti Vivisezione
 
Aderiscono: PAL Protezione Animali di Legnano, AIDAA, Animal Amnesty, AssoVegan, LAC Lega per l'Abolizione della Caccia, OIPA Organizzazione Internazionale Protezione Animali, OLS Oltre La Specie, VeganOK.
 
QUESTIONE SPECIFICA DI LEGNANO
 
Presso il Parco Castello di Legnano è presente da diversi anni una folta colonia di scoiattoli grigi. I responsabili del progetto EC-SQUARE hanno contattato l'Amministrazione comunale per attuare in quest'area l'eradicazione totale di questi poveri animali mediante cattura e soffocamento attraverso anidride carbonica. Per poter effettuare la strage è necessario il consenso dell'Amministrazione comunale, che non ha fatto alcuna obiezione ma si è semplicemente preoccupata di come far digerire all'opinione pubblica cittadina tale massacro.
In questi mesi sono state date alla cittadinanza informazioni volutamente confuse. Si è detto che la situazione era ancora allo studio, ma in realtà tutto è già stato deciso.
Martedì 7 maggio abbiamo incontrato il Dr. Finocchiaro, referente comunale del progetto di eradicazione, al quale abbiamo offerto la nostra collaborazione per l'elaborazione di un progetto alternativo che preveda la sterilizzazione degli animali al posto della loro uccisione. Niente da fare. Ci ha risposto che non intende prendere in considerazione progetti alternativi allo sterminio formulati da altri che non siano i responsabili EC-SQUARE e che quindi dovevamo convincere loro e non l'Amministrazione comunale!
Abbiamo chiesto un incontro con il primo cittadino, Alberto Centinaio, ma nel pomeriggio ci ha ricontattato il Dr. Finocchiaro per dirci che il Sindaco non ha tempo di riceverci e che ha confermato che decideranno i responsabili di EC-SQUARE.
E' davvero vergognoso come il Sindaco e l'Amministrazione comunale cerchino goffamente di "lavarsene le mani". Loro hanno il potere di dire di no e di imporre una strada alternativa, ma preferiscono fingere che la cosa non li riguardi. Ora l'unica speranza per gli scoiattoli sono i cittadini di Legnano, che da sempre li amano e li rispettano, i soli in grado di far pressione sul Sindaco perché faccia la cosa giusta.
 
QUESTIONE NAZIONALE
 
Lombardia, Piemonte, Liguria e Umbria stanno attuando il progetto EC-SQUARE per l'eradicazione totale degli scoiattoli grigi. Se perlomeno in Liguria vengono solo sterilizzati, nelle restanti regioni vengono sterminati tramite anidride carbonica.
 
Secondo EC-SQUARE:
- gli scoiattoli grigi, di origine americana, minaccerebbero gli scoiattoli rossi in quanto più robusti e quindi in competizione vittoriosa per il cibo e in quanto portatori sani di un virus letale per gli scoiattoli rossi;
- gli scoiattoli grigi danneggerebbero i boschi e le coltivazioni;
- lo sterminio sarebbe necessario per rispettare le indicazioni della Convenzione di Berna e quindi evitare pesanti sanzioni da parte dell'Unione Europea.
 
In realtà:
- lo scoiattolo rosso non è a rischio di estinzione ma semplicemente in calo, sia in Europa che in Asia, dove però lo scoiattolo americano è assente: la causa principale della diminuzione degli scoiattoli rossi è infatti la distruzione del loro habitat da parte dell'uomo!
- una recente ricerca effettuata da zoologi londinesi ha dimostrato come gli scoiattoli rossi stiano cominciando a mostrare segni di immunità al virus esattamente come gli scoiattoli grigi;
- eventuali violazioni della Convenzione di Berna non comportano alcuna procedura sanzionatoria da parte dell'Unione Europea;
- in Gran Bretagna, tra Ottocento e Novecento, fu lo scoiattolo rosso ad essere accusato di danneggiare boschi e coltivazioni e fu oggetto di uccisioni di massa. Oggi i suoi numeri sono molto ridotti e la vittima di turno è lo scoiattolo grigio!
 
Commento:
le colpe degli uomini ricadono sempre sugli animali perché gli animali non sono in grado di opporre restistenza.
 

Romanzo

La storia dell'uomo e
della scoperta
dei Fiori di Bach.

Booktrailer



Palestina, a Bilin le bombe diventano fiori - VanityFair.it

Fiori di Bach e Cartoons 15 Pimpi


 ASPEN

Se hai paura,

ma non sai bene di cosa