Mangiabiologico.it

di Valeria Ballarati

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Bambini
Bambini

Panino Arcobaleno ed altre

E-mail Stampa PDF

Angelica sta giocando in cortile, canticchia e poi mi chiama a gran voce.

Angi: Mamma, vieni a vedere! Ho cucinato!
Io:    Ah si?
La raggiungo; per terra vicino a lei c’è qualcosa: due grandi foglie verdi a forma di cuore con dentro …
Angi: E’ un Panino Arcobaleno!

Leggi tutto...
 

10 Ragioni per non picchiare i nostri Bambini, di Jan Hunt

E-mail Stampa PDF

1. Picchiare i bambini insegna a questi ultimi a diventare a loro volta individui violenti. Da numerosi studi e ricerche è emersa una diretta correlazione tra le punizioni corporali subite nell'infanzia e il comportamento violento di giovani e adulti. Da piccoli, praticamente tutti i peggiori criminali sono stati regolarmente minacciati e percossi.
2. Il messaggio lasciato dietro di sé dal castigo dice che è giusto maltrattare chi è più piccolo e debole di noi. Il bambino conclude quindi che è giusto essere violenti nei confronti di bambini più piccoli. Da adulto, quella stessa persona non avrà compassione di individui più deboli di lui e proverà timore nei confronti dei più forti.
3. I bambini imparano dall'esempio dei genitori.

Leggi tutto...
 

L'infanzia negata delle spose bambine

E-mail Stampa PDF

Nel mondo sono circa 60 milioni le spose bambine. L’età media di quelle che vengono definite anche “ le spose della morte” è compresa fra i 10 e i 15 anni, e non mancano casi in cui bambine di appena 8 anni vengono obbligate dai propri genitori a sposare uomini molto più grandi.Yemen, Niger, Ciad, India, Mozambico, Etiopia, Nepal, Bangladesh sono solo alcuni dei Paesi nei quali i matrimoni precoci sono tutt’oggi praticati.

 

Leggi tutto...
 

Tato TASSO (e tata Angelica)

E-mail Stampa PDF

Angelica legge un brano dal nuovo libro di lettura della scuola.
 
TATO TASSO vuole un berretto rosso.


Tutti i giorni, tornando da scuola, Tato tasso si strappava di dosso il suo berretto verde e lo scagliava a terra gridando: - Non mi piace questo orrendo berretto! Ne voglio uno rosso! Tutti i miei compagni di classe hanno il berretto rosso!

Leggi tutto...
 

La rapina, vista da Angelica

E-mail Stampa PDF

Ore 21,30 di giovedì sera.

Io: Ciao Angelica, siamo tornati!

Angi: Ma dove eravate?

Io: Siamo stati dai carabinieri. Sai, oggi in negozio é venuto un rapinatore e ... si é preso tutti i soldi di mamma!

Angi:  OH! Un attimo, un attimo che ... mi scappa la pipì (corre in bagno, dallo spavento)

Io: Ma non é successo niente! Ha solo preso i soldi ...

(dopo un attimo torna)

Lei:  Mamma, ma ce l'aveva la mascherina nera?

Leggi tutto...
 

Linda

E-mail Stampa PDF

Una bambina e il suo papà entrano in negozio. Mentre lui fa la spesa lei osserva me e la Neri; d'un tratto ha voglia di parlare, è una bambina molto serena, aperta e iniziamo subito a fare due chiacchiere.

Leggi tutto...
 

E sono quattro

E-mail Stampa PDF

Ciao Lorenzo.

Sei nel nostro cuore.

Papà, Mamma e Angelica

 

 

 

 

 

I Bambini, che belle persone!

E-mail Stampa PDF

I bambini, che belle persone! diceva Maria Montessori.

Da qualche anno ho preso l'abitudine di annotare e poi mettere per iscritto le situazioni in cui la mia bambina dice cose divertenti, perspicaci, strane e a volte anche un po' stupefacenti. Ne ho fatto una raccolta, a tutte ho dato un titolo e ho scritto una piccola prefazione. L'ho fatto per noi , per la famiglia, e ogni tanto vado a rileggerle perché mi diverto.

Leggete con me.

Leggi tutto...
 

Ciao Ciao Mare

E-mail Stampa PDF

Erano due giorni che Angelica voleva prepararmi un "piatto speciale".

Seguendo la ricetta trovata sul suo giornalino aveva redatto la lista degli ingradienti sulla sua lavagna, mostrandomela: avevamo quasi tutto, mancavano solo pomodori, insalata, carote.

Dopo aver convinto il papà a partecipare alla preparazione, escono per procurarli e al rientro li aiuto a sistemare.

Leggi tutto...
 

Mantenere le promesse

E-mail Stampa PDF

Sette anni fà Angelica era piccolissima, l'allattavo ancora al seno e cominciavo lo svezzamento.

Poche cose in realtà: all'inizio voleva soltanto assaggiare i nuovi cibi.

Una mattina provai a darle uno spicchio di mela.

Leggi tutto...
 

La notte di S.Lorenzo

E-mail Stampa PDF

Questa notte è la notte di S.Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, e tra quelle stelline c’è anche la mia.
E’ ancora doloroso parlare di questa parte della mia vita e quindi … non lo farò. Lascerò che a farlo sia il testo più in basso, scritto da me due anni fa, in occasione dell’anniversario della sua morte.
Il mio tatuaggio ricorda quei giorni: un cuore capace di volare in cielo e una rondinella, la sua sorellina Angelica, che non voleva lasciarlo andare. A settembre saranno quattro anni.

Leggi tutto...
 


Pagina 8 di 9

Romanzo

La storia dell'uomo e
della scoperta
dei Fiori di Bach.

Booktrailer



Fiori di Bach e Cartoni 21 Gobbo

CRAB APPLE

Per accettarsi maggiormente nell'aspetto fisico

o per un bisogno di pulizia interiore